Nuoto: ad Alghero la settima edizione di Freedom in Water

-
Venerdì 18 e sabato 19 settembre 2020 ad Alghero arrivano i migliori nuotatori paralimpici per partecipare ai Campionati Italiani in Acque libere FINP - Federazione Italiana Nuoto Paralimpico - organizzati da Freedom in Water e Progetto Albatross. Nella gara che si svolgerà l'indomani nella spiaggia di Mugoni gli atleti FIN e FINP gareggeranno tutti insieme, senza alcuna distinzione. A seguire una manifestazione di nuoto promozionale dedicata a chi abbia voglia cimentarsi nella disciplina. 

La Settima edizione di Freedom in Water, che nel suo nutrito cartellone annovera il Campionato Italiano di Nuoto Paralimpico, vedrà la partecipazione di ben 34 atleti tra cui gli assi internazionali Carlotta Gilli, Vincenzo Boni e i più forti rappresentanti sardi tra cui la pluricampionessa italiana Francesca Secci e il gallurese Nicola Azara.
La prima è campionessa del mondo paralimpica stile libero, dorso e misti prima a Città del Messico 2017 e poi a Londra 2019, con in più i titoli europei nelle stesse specialità a Dublino 2018 e 13 titoli italiani assoluti, di cui 5 in vasca corta. Vincenzo Boni conquistò il bronzo nei 50 dorso alle paralimpiadi di Rio; poi si è ripetuto agli Europei di Portogallo (2016) e Irlanda (2018). Nelle acque libere, per ben quattro edizioni su sei disputate, ha preceduto i suoi avversari. Ambasciatore dello sport paralimpico, Vincenzo assomma anche 30 titoli italiani di cui 7 in vasca corta.  La Sardegna sarà degnamente rappresentata con la cinque volte campionessa italiana paralimpica Francesca Secci (Sa.Spo. Cagliari) che difenderà il titolo nella categoria S7 - S10 donne e il consigliere regionale CIP Nicola Azara (Progetto AlbatroSS) che nel 2019 colse il terzo posto.  

La mattina di sabato 19 settembre 2020 presso la spiaggia di Mugoni ad Alghero, si ritroveranno tutti i concorrenti: i primi a partire saranno quelli appartenenti alle categorie S3-S6, alle 9:00. A seguire, un’ora più tardi, quelli delle classi S7-S10/S11-S13 che si mescoleranno assieme agli atleti del circuito olimpico della Federazione Italiana Nuoto (FIN) tra cui spicca Gregorio Paltrinieri, pluricampione olimpico, mondiale e continentale che farà parte di un gruppo composto da altri cento partecipanti. L’impronta organizzativa è ancora una volta marcata dall’ASD Progetto AlbatroSS che questa volta chiamerà a rapporto i noti campioni già da venerdì 18 settembre affinché raccontino le loro vite nel corso del convegno intitolato: "Il Percorso verso un'Olimpiade". Storie di atleti che non mollano mai. 

Sarà lo psicologo dello sport Manolo Cattari, (già coordinatore e responsabile del Progetto Agitamus) a sollecitare le impressioni di Paltrinieri, Boni, e Gilli che saranno supportati anche da Riccardo Vernole, Commissario Tecnico della Nazionale Nuoto Paralimpico. Parteciperà anche Gianluca Cacciamano, nuovo vicepresidente della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico. Nell’ambiente isolano si spera che questo sia solo l’inizio di una serie di avvenimenti capaci di coinvolgere attivamente gli sportivi con problematiche motorie. Di notevole importanza anche l’aspetto divulgativo nei confronti dei quanti sono desiderosi di approcciarsi con una disciplina dalle innumerevoli proprietà benefiche. E infatti, subito dopo le fasi agonistiche, ci saranno delle competizioni informali dopo le quali i protagonisti saranno premiati direttamente dai super campioni presenti in terra catalana. 

“Stare lontano dalle gare ha condizionato pesantemente la programmazione delle federazioni affiliate – spiega il presidente del CIP Sardegna Cristina Sanna – che non vedono l’ora di tornare alla normalità. La manifestazione allestita dalla FINP capita a proposito per dare un segnale ottimistico di ripresa e la presenza di grandi campioni aiuta tantissimo. Come Comitato Paralimpico faremo il possibile per supportare tutte le iniziative promozionali che da qui a dicembre si potranno organizzare nonostante l’emergenza Covid – 19, in modo da ricreare il giusto entusiasmo tra i nostri praticanti che a quanto mi riferiscono, stanno aderendo in massa agli eventi di questo periodo preautunnale”.

Sport

Basket: le parole di coach Pozzecco in vista dello start della Champions League
La Dinamo Banco di Sardegna si prepara ad affrontare il debutto nella Basketball Champions League: domani, mercoledì 21, sarà alzata la palla a due del Game 1, il primo avversario da battere è il Galatasaray. Dopo il successo di domenica sulla Fortitudo Bologna, coach Gianmarco Pozzecco ha voluto presentare la sfida contro gli avversari t...

Basket: Marco Spissu, cuore e orgoglio sardo
Nella sfida di ieri contro la Fortitudo Bologna, abbiamo assistito ad una partita eccezionale per i tifosi della Dinamo, che ha visto il Banco recuperare lo svantaggio iniziale contro gli uomini di coach Meo Sacchetti, vincendo all'ultimo quarto con il risultato di 89 – 86. Ottima prova per i ragazzi di coach Pozzecco, che hanno saputo ri...

Porto Cervo: trofeo A112 Abarth Yokohama, in vetta Ivo Droandi e Fornasiero
Pioggia e freddo che si sono sommate ad un percorso tecnico ed impegnativo hanno confezionato un Rally Storico Costa Smeralda, tosto e combattuto fino alla fine, che ha chiuso degnamente l'undicesima edizione del Trofeo A112 Abarth Yokohama. Organizzata fin dal 2010 dal Team Bassano, la Serie dedicata alle A112 ha avuto que...

Olbia: pareggio per i bianchi, finisce 1-1 con il Livorno
Si è conclusa con un pareggio di 1-1 la partita dell’Olbia contro il Livorno. Di fronte al proprio pubblico, i bianchi hanno conquistato il secondo punto stagionale, rimontando ancora una volta l'iniziale vantaggio degli avversari con una reazione caparbia.  Il computo delle occasioni create e delle situazioni pericolose imbastite avrebbe pot...

Geovillage Hermaea Olbia: le biancoblù  vincono contro il Sassuolo
Secondo successo in campionato per le biancoblù: Korhonen trascina e la vice capolista è costretta a cedere al Geopalace. L’Hermaea concede il bis, dopo essersi sbloccata a Montale, la squadra olbiese replica al Geopalace superando in tre set la vice capolista Sassuolo (25-22, 25-23, 30-28 i parziali). U...

Cagliari: Giulia Clarkson vince la regata nazionale windsurfer
Si chiude con la vittoria overall della cagliaritana Giulia Clarkson e con una premiazione festosa, malgrado le restrizioni anti contagio da Covid-19, la Regata Nazionale classe Windsurfer, che ieri e oggi a Cagliari ha riproposto la passione e sana competizione della storica flotta di tavole a vela, tornata in auge due anni fa....

Basket: la Dinamo si riprende il match nel finale e batte la Fortitudo 89 - 86
La Dinamo Banco di Sardegna si impone nell’ultimo quarto con il risultato di 89-86 sulla Fortitudo di Meo Sacchetti. Il lunch match della 4° giornata di regular season del campionato LBA regala un'inattesa battaglia tra Dinamo e Fortitudo Bologna: nella sfida al PalaSerradimigni, è il Banco di Sardegna a imporsi al termine di una vera e p...

Basket, Dinamo Femminile: al PalaSerradimigni finisce 68 - 72 per la Virtus
Le ragazze biancoblu incorniciano un incredibile rimonta dal -22 alla parità, ma non riescono a chiudere la sfida: al PalaSerradimigni finisce 68-72 per le V nere. La partita nei primi 15’ aveva un copione a senso unico, era un match in stile Davide contro Golia: Virtus in fuga e Dinamo all’inseguimento. Però, grazie alla grinta, al cuo...

Cagliari: al via la regata nazionale windsurfer
Poco vento e tante nuvole, sulla prima giornata della Regata Nazionale classe Windsurfer, in corso oggi e domani a Cagliari con l’organizzazione del Windsurfing Club Cagliari. Il leggero maestrale di fine mattinata non è durato abbastanza da far rispettare il programma di giornata, che prevedeva la disputa di tre prove. Solo una, è andata a buon f...

Rally Storico Costa Smeralda: le speciali descritte da Tiziano Siviero
Le tappe delle prove speciali del 3° Rally Storico Costa Smeralda sono state svelate da giorni, ma è sicuramente interessante conoscere cosa ne pensa chi le ha studiate e tracciate. Altri non poteva essere che Tiziano Siviero, due volte iridato con la Lancia Delta al fianco di Miki Biasion, dall’alto della sua esperienza. D...