Test sierologici personale scolastico, inizia Tempio domani tocca a Olbia

-
Sono iniziati nella mattinata di oggi a Tempio i test sierologici per il personale della scuola del territorio il cui medico generale non abbia aderito all’iniziativa. Proseguiranno, sempre a Tempio, lunedì 21 settembre 2020, dalle ore 08.00, presso i locali al piano terra dell’Hospice di via Limbara. 

 Nel distretto di Olbia invece i test saranno effettuati nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre, con inizio alle ore 09.00, nei gazebo allestiti all’esterno della struttura sanitaria San Giovanni di Dio, nell’ingresso di via Borromini.  

Al fine di evitare assembramenti le convocazioni degli insegnanti vengono effettuate dagli istituti scolastici, in collaborazione con i Distretti e le amministrazioni comunali coinvolte. Per effettuare il test bisognerà esser muniti di tessera sanitaria e carta d’identità, oltre all’utilizzo delle mascherine. Verrà richiesto il rispetto del distanziamento sociale.   

Si ricorda che a differenza del tampone, che indica se l’infezione è attualmente in atto, i test sierologici scoprono se i soggetti sono entrati in contatto con il virus, individuando gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario in risposta al virus. Se l’esito dell’esame sierologico dovesse essere positivo, verrà effettuato il tampone naso-faringeo. Aderire all’indagine sierologica sul personale scolastico è quindi importante per proteggere se stessi e gli altri dal rischio di un eventuale contagio e per far ripartire la scuola in sicurezza.

Coronavirus

Coronavirus: 231 nuovi casi su 2376 tamponi nelle ultime 24ore
Sono 7.990 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 231 nuovi casi, 156 rilevati attraverso attività di screening e 75 da sospetto diagnostico. Si registra un decesso, un uomo di 85 residente nel Sud Sardegna. Le vittime...

Solinas emetterà oggi una nuova ordinanza
Sale il numero delle vittime, tre nelle ultime dodici ore  ricoverati al Santissima Trinità e nel frattempo entra in vigore il discusso Dpcm de presidente Conte. Bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie chiuse dalle 18 mentre per palestre e centri benessere e termali serrata totale. Contraria buona parte della politica isolana che pu...

Sassari: nuova ordinanza del sindaco Campus per l'emergenza Covid
Il sindaco Gian Vittorio Campus ha firmato oggi una nuova ordinanza per il contrasto al diffondersi del coronavirus. Un provvedimento che riprende il decreto del presidente del consiglio dei Ministri del 24 ottobre e specifica e aggiunge alcuni passaggi, in particolare per quanto riguarda l’accesso dei visitatori al cimitero in questa settimana. ...

Oristano si prepara alla seconda ondata Covid. Numero emergenza e Giunta online
Sino al termine dell’emergenza sanitaria da Covid 19 e comunque sino a espressa revoca del presente decreto: le sedute di Giunta Comunale del Comune di Oristano si svolgeranno a distanza. Il sindaco Andrea Lutzu si prepara alla seconda ondata e segue alla lettera i suggerimenti del Dpcm di Conte. Riunioni online e subito nuovamente potenz...

Covid: primi trasferimenti dei positivi negli hotel
I primi quatto pazienti - saranno in tutto undici entro questa sera - sono stati trasferiti dal Santissima Annunziata all'Hotel Montiruju, di Santa Maria Coghinas. La struttura, selezionata da Ats attraverso un avviso pubblico, è stata validata da un'apposita commissione, valutata come idonea dall'Aou di Sassari e convenzionata. Le stanze in cui sa...

Coronavirus: oggi sono sette le vittime del Covid
Sono 7.759 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 195 nuovi casi, 167 rilevati attraverso attività di screening e 28 da sospetto diagnostico. Si registrano 7 decessi, quattro donne e due uomini tra i 94 e gli 81 anni, e...

Arriva la seconda chiusura. Conte ha firmato il DPCM attivo da lunedì
Un lockdown mascherato, questo quanto hanno gridato in più piazze durante la notte durante le manifestazioni contro il coprifuoco e la "dittatura sanitaria". Ma il Dpcm è stato firmato e da domani le misure restrittive anti-Covid saranno operative. Ristorazione e settore dello spettacolo i più colpiti ma dal governo assicurano misure di sosteg...

Coronavirus: la Regione assume nuovi medici per fronteggiare l'emergenza
La Regione assume medici da impiegare su tutto il territorio regionale, senza limite numerico definito. “Il nostro impegno per contrastare l'emergenza sanitaria, economica e sociale è totale. In questa fase di crescita della curva epidemiologica vogliamo rafforzare soprattutto i servizi chiave per il controllo e la gestione dei contagi sul terri...

Coronavirus: la curva rimane sui trecento. Anche oggi tre decessi
Sono 7.564 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 329 nuovi casi, 221 rilevati attraverso attività di screening e 108 da sospetto diagnostico. Si registrano tre decessi, due donne, di 93 e 82 anni, e un uomo, di 88, tut...

Sanità al collasso: mobilitazione a Sassari, a Cagliari l'AOU sospende le visite
Mentre nel nord Sardegna questa mattina è stato proclamato lo stato di agitazione per tutto il comparto della sanità sassarese e si chiede un incontro urgente al Prefetto, nel sud Sardegna la situazione non brilla e da oggi l'AOU di Cagliari sospende per 15 giorni le attività programmate delle chirurgie e dei reparti di dermatologia, reumatologia, ...