Cagliari verso l'Unesco per il riconoscimento del paesaggio culturale regionale

-
Il Comune di Cagliari si muove verso l’Unesco. Insieme a oltre 150 Comuni della Sardegna che già hanno approvato l'importante atto che punta al riconoscimento del paesaggio culturale sardo, anche il Capoluogo regionale chiede all’unanimità, che venga riconosciuta la specificità storica, culturale, ambientale, espressa attraverso migliaia di manufatti che la storia ha lasciato ai cittadini. 

“È stato aggiunto un importante tassello che consolida il valore di un progetto unitario, forte e identitario”, spiega Raffaele Onnis, capogruppo dei Riformatori Sardi relatore della proposta discussa e approvata nel corso dell'ultima seduta dal Consiglio comunale. “Insieme possiamo e dobbiamo costruire il futuro della nostra Isola, partendo da quel che di più prezioso abbiamo: il paesaggio culturale e le sue espressioni nel tempo”.

Diversi i consiglieri intervenuti per dare il proprio contributo al dibattito: Camilla Soru (PD) ha rimarcato la coerenza dell'atto per la tutela del Paesaggio in coerenza con il Piano paesistico regionale; Roberto Mura (PSD’Az) cofirmatario della proposta; Matteo Lecis Cocco Ortu (PD) ha definito positiva la proposta percé punta nella direzione della tutela e valorizzazione del Paesaggio come faro guida; Umberto Ticca (Riformatori Sardi) ha parlato dell’importanza del patrimonio culturale sardo, da valorizzare sotto ogni profilo, in primis economico; Guido Portoghese (PD) ha sottolineato la bontà dell'atto per il riconoscimento della specificità storica dell'intero Paesaggio culturale e archeologico, piuttosto che di un singolo manufatto; Francesca Mulas (Progressiti) ha definito l’iniziativa una proposta che merita plauso e sostegno, auspicando che possa essere di supporto alla ricerca della verità storica scientifica del passato. Dello stesso avviso anche Marzia Cilloccu (Progetto Comune).

Il progetto ha raccolto sino a oggi il consenso della politica, del mondo accademico, della cultura e della scienza, e si inserisce nell’ambito delle iniziative volte all’inserimento del principio di insularità in Costituzione.

Ambiente

Intesa tra Parchi: incontro tra i vertici del Porto Conte e Parco dell'Asinara
Nuova tappa nel percorso di collaborazione tra l’Azienda Speciale Parco di Porto Conte - Ente gestore del Parco di Porto Conte e dell’Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana - ed il Parco Nazionale dell’Asinara. Si rafforza il legame di collaborazione tra i parchi. Ieri mattina a Porto Torres si è tenuto l'incontro nella sede ...

Terralba: Forestale di Marrubiu recupera  esemplare ferito di Airone rosso
Il giorno 09 Ottobre 2020 Agenti della Stazione Forestale di Marrubiu, grazie ad alcuni cittadini di Terralba appartenenti alla LIPU di Oristano, hanno recuperato un esemplare di Airone rosso (Ardea purpurea). Il volatile è stato avvistato in loc. Santa Maria presso la foce del Rio Mogoro in agro di Terralba, a causa di un...

Parco di Porto Conte. Calich, tutti in bici alla scoperta della laguna
La valorizzazione e la tutela dell’ecosistema della laguna del Calich si sposa con la bicicletta. Una pedalata ecologica amatoriale suggella l’unione sabato mattina, 17 ottobre alle 09.00. “Viviilcalich, cattura la sua energia. Tutti in bici a scoprire la laguna” rientra nel progetto Retralgas, finanziato al Comune di Alghero con fondi interre...

Fermata anche la caccia alla Pernice e Lepre sarda. Vincono gli ambientalisti
Il T.A.R. Sardegna, con sentenza breve ha sospeso il decreto dell'assessore alla Difesa Ambiente che aveva aperto la caccia alla Pernice sarda e alla Lepre sarda per due giornate - 4 e 11 ottobre 2020, con un carniere potenziale complessivo per ognuno dei 35.987 cacciatori sardi di due esemplari per ogni specie animale. “La...

Parco di Porto Conte: domenica il progetto Rispetta Tua Madre
“Rispetta tua Madre”. E la mamma è Madre Terra, che genera, germoglia, fa sviluppare e accudisce. Ma come tutte le madri soffre se maltrattata. Domenica sarà il Parco a ricordare come rispettare Madre Terra e lo farà nell'ambito del progetto "Resilienti reattivi" con una mattinata dedicata alla sensibilizzazione sulle cause e gli effetti dei cambi...

Parco di Porto Conte: nidificazione del falco pescatore analizzata dagli esperti
Dopo l’eccezionale avvistamento e successiva nidificazione dell’avvoltoio capovaccaio e quella recentissima del falco pescatore avvenute l’estate appena trascorsa, il Parco regionale di Porto Conte e l’area marina protetta Capo Caccia – isola Piana diventano un caso di studio e ricerca sull’avifauna marina nel Mediterraneo occidentale.  

Stintino: al via il progetto per dare nuova vita alla spiaggia della Pelosa
Un nuovo tassello si aggiunge al progetto di tutela e valorizzazione della spiaggia delle Pelosa. Nei giorni scorsi si è chiusa positivamente la conferenza di servizi convocata dal Comune di Stintino per la valutazione degli approfondimenti richiesti dai vari enti coinvolti.  Sono arrivati, infatti, i pareri favorevoli di ...

Cagliari: il Grig lamenta un taglio sconsiderato di alberi
Il Gruppo di Intervento Giuridico fa sapere che in questi giorni il Comune di Cagliari ha comunicato che “verrà abbattuto nei prossimi giorni un ‘Pino d'Aleppo’ che poggia sul muro di cinta del complesso della Caserma ‘Carlo Alberto’ di viale Buoncammino. La decisione del Servizio Verde Pubblico è stata presa perché il pino ha perso la sua stabilit...

Stintino: "Foto trappole" contro l'abbandono dei rifiuti
L'amministrazione comunale predispone un progetto per contrastare comportamenti incivili L'amministrazione comunale di Stintino dice ancora una volta basta all'abbandono dei rifiuti sul territorio e predispone un progetto per l'installazione di telecamere. "Foto trappole" che, posizionate in punti strategici, consentiranno di individuare i respon...

Siliqua: trovato morto falco pescatore proveniente dalla Germania
Grazie alla segnalazione di un privato cittadino, il personale della Stazione Forestale di Siliqua, dipendente dall'Ispettorato forestale di Iglesias, ha individuato nei pressi del Castello Acquafredda di Siliqua un esemplare di falco pescatore morto ormai da diversi giorni. Il decesso è avvenuto con tutta probabilità a causa dell’ impatto d...