FAITA Federcamping: milioni di euro persi per la campagna denigratoria

-
“Sono quantificabili in milioni di euro le perdite dovute ai disastri di questa campagna martellante quanto vergognosa contro la Sardegna additata come untore di Covid”. 
L’accusa arriva da Faita Federcamping Sardegna che chiede alla Regione “di tutelarci legalmente in tutte le sedi giudiziarie”.  Dopo Ferragosto “con l’inizio di questa azione di disinformazione e diffamatoria – evidenzia il presidente di Faita Sardegna Nicola Napolitano - si è registrato un crollo e una massiccia cancellazione delle prenotazioni. Un danno quantificabile in diversi milioni di euro, con la perdita di centinaia di posti di lavoro e le ripercussioni sull’immagine per una intera Regione”.  “La stagione era già di per se disastrosa perché è partita monca, con tre mesi di ritardo, a luglio anziché ad aprile, ed abbiamo cominciato a vedere i primi risultati ad agosto – spiega Napolitano – e con fiducia guardavamo a settembre. Ma dopo Ferragosto abbiamo assistito a cancellazioni e disdette continue con la definitiva compromissione della stagione che già contava la perdita dell’80% del fatturato rispetto ai 230milioni di euro incassati nel 2019”. 

Per Faita Sardegna una doppia beffa in quanto a maggio, insieme alla Regione, aveva chiesto un sistema di monitoraggio agli arrivi nei porti e aeroporti, in un momento in cui l’unica certezza che si aveva ed ancora si ha, è che sono le persone il veicolo del Covid, e sono loro che lo portano in giro per il mondo. Un sistema, non di discriminazione come superficialmente è stato bollato, ma di tutela sia degli operatori che dei turisti, da utilizzare sia in entrata che in uscita e non riservato solo alla Sardegna ma estendibile a tutti i territori senza circoscriverlo (questo si discriminatorio) a delle “zone rosse”. 

“Invece il Governo centrale – ricorda Nicola Napolitano - insieme a chi oggi ci addita come untori (sempre a torto visto i numeri), ci ha deriso, e ha descritto il metodo come limitativo della libertà personale, anticostituzionale. Oggi invece si vuole utilizzare il metodo da noi proposto, in modo discriminatorio, contro dei territori e non a tutela delle persone: si chiede per gli Stati identificati come zona rossa e all’interno dell’Italia lo vogliono istituire unilateralmente nel tratto Sardegna – Lazio, creando delle contrapposizioni tra fantomatici territori appestati e altri da proteggere”. “La Regione fa bene a rispondere duramente ma, – è l’appello che Faita Sardegna fa attraverso il suo presidente - deve tutelarci legalmente in tutte le sedi giudiziarie e pretendere che sia lo stesso Governo (che ci ha esposto a questa campagna) a cercare di porvi rimedio con una imponente campagna di comunicazione a favore della Sardegna per cercare di recuperare questa ultima parte di stagione magari riuscendo ad allungarla”.

Economia

Cip Sassari: fibra e gas nella aree industriali
Lo sviluppo imprenditoriale passa dalle infrastrutture. Quando hardware e software riescono a fondersi senza soluzione di continuità. E’ questo lo spirito della delibera del 5 ottobre del CDA del Consorzio Industriale Provinciale di Sassari che ha deciso la realizzazione di nuovi e più efficienti sistemi di connessione a banda larga con fibra ottic...

La Sardegna alla Fiera TTG Rimini. Chessa: "l'isola riparte e pensa al futuro"
“E’ il primo appuntamento fieristico internazionale del settore turistico dopo l’inizio dell’emergenza sanitaria e la Sardegna non poteva mancare, dando una concreta testimonianza della sua voglia di ripartire e di lasciarsi alle spalle un periodo di crisi e di sofferenza. Per l’economia isolana il turismo rappresenta un settore fondamentale e non ...

Arzachena: due importanti fiere per promuovere il comparto turistico
Il Comune di Arzachena partecipa con due stand alla fiera internazionale TTG Travel Experience di Rimini e dal 14 al 16 ottobre mostrerà il meglio dell’offerta turistica della destinazione, puntando i riflettori sul patrimonio naturalistico nello spazio allestito nel padiglione principale e sull’outdoor in quello ospitato nel padiglione Be Active.&...

Sassari: ambasciatore dei Paesi Bassi incontra Confindustria Nord Sardegna
Turismo ma anche agroalimentare, credito, nautica, florovivaismo, tecnologia, servizi per le aziende e internazionalizzazione. Lo scambio commerciale con le imprese isolane nonché i flussi turistici dall’Olanda attendono una nuova stagione di grandi risultati non appena l’emergenza sanitaria sarà solo un ricordo. Ieri pomeriggi...

Al via il bando regionale a sostegno di mitilicolture, tonnare e apicolture
Al via l’Avviso pubblico a sportello che prevede aiuti a favore delle micro, piccole e medie imprese operanti nei settori delle tonnare, dell’allevamento dei mitili e dell’apicoltura con l'erogazione di contributi una tantum.Il provvedimento è stato approvato di concerto con l’assessora regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murg...

Coldiretti: con il premio Banco di Sardegna i giovani cavalcano l'agricoltura
La creatività è l’arma in mano ai giovani agricoltori per adeguarsi ai cambiamenti climatici. E’ quanto stanno facendo a Laconi Marco Ghiani e Carla Mura, che stanno sperimentando, nella loro azienda “A Modo nostro”, frutti esotici dai nomi impronunciabili (kiwano, yacon, crosne) che ben si adattano al nuovo clima sardo e rispondono, oltre alla ten...

Confidi: dalla parte delle imprese contro la crisi
Garanzie e finanziamenti per sostenere le imprese durante l'emergenza Covid. Si punta su turismo e agricoltura e Confidi Sardegna mette in atto una serie di azioni che racconta il direttore Alessandro Tronci. Il Covid-19 ha messo in ginocchio l’economia sarda. Il Pil nazionale si avvia a chiudere il 2020 con un -9% e le aspettative per u...

Aeroporto di Cagliari: Volotea a Natale viaggia su 7 destinazioni
Nel periodo natalizio, la low cost Volotea collegherà Cagliari con 7 destinazioni con un calendario ad alta frequenza per facilitare gli spostamenti durante le festività. Il vettore punta a rafforzare il suo network in Italia, Francia e Spagna e, proprio a Cagliari, ha annunciato maggiori frequenze per agevolare gli spostamenti tra lo s...

Arzachena: progetto LavoRAS, assunzione di 28 lavoratori a tempo determinato
La Regione Sardegna ha assegnato 439 mila euro al Comune di Arzachena nell’ambito dei fondi per cantieri LavoRAS annualità 2019 di prossima attivazione. Il progetto prevede l’assunzione di 28 lavoratori per un periodo di 8 mesi da impiegare nella manutenzione e valorizzazione delle aree archeologiche e della struttura mu...

Cagliari: nuova rotta Ryanair verso Torino
Ryanair annuncia la nuova rotta Cagliari-Torino, attiva, con quattro voli settimanali, a partire dal 25 ottobre 2020 come parte integrante dell’operativo invernale 2020 di Ryanair. I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza fino a marzo 2021 volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Rya...