Alghero: tra decessi al Cra e crisi di governo, l'opposizione all'attacco

-
Alghero si continua ad attorcigliare tra comunicazioni confuse e lettere all'interno della maggioranza al solo scopo di misurare la forza  in campo ed evitare un rimpasto che aprirebbe l'ufficialità alla crisi di governo e e indebolirebbe la già complessa struttura su cui si regge Porta Terra, in parte salvata dalla pandemia Covid che tutto giustifica. 
Tutto, ma non i decessi. Protetta dalle mura catalane che hanno  arginato l'arrivo del coronavirus in città, rimasto sempre sotto i sessanta casi - a detta del primo cittadino Mario Conoci - ora pare che lo scudo nella Riviera del Corallo stia venendo meno ed è scoppiato un focolaio all'interno del Centro Residenziale Anziani, come in tanti altri comuni.

Ma a detta del sindaco è tutto sotto controllo e tant'è che sottolineano dall'opposizione: "il sindaco, ha detto ieri in un video che sono stati fatti i tamponi a tutti i dipendenti. È una bugia, appurata, documentata: i tamponi ai dipendenti non vengono fatti da ottobre. Perché quelle dichiarazioni? Perché quel video? Si facciano urgentemente i tamponi a tutti i dipendenti del CRA. Farlo è assolutamente necessario per la sicurezza degli anziani, una risorsa per tutti, non uno scarto della società che si può abbandonare al proprio destino. Non si può tollerare una situazione gestita dal Sindaco così superficialmente. Bisogna fare immediatamente i tamponi anche per la sicurezza delle famiglie dei dipendenti che potrebbero essere già contagiati a loro volta ed essere diffusori del contagio". 

Situazione allarmante quindi se si tiene conto delle problematiche politiche che tengono banco in città e sulle quali il sindaco è impegnato e per il quale quindi la situazione al Centro Residenziale Comunale Anziani diventa un grattacapo da accantonare al momento. 

"Per provare a spostare l'attenzione da sé - sottolineano le opposizioni in una nota - senza neppure rendersi conto dell'effetto boomerang, attacca chi lo ha preceduto, rimediando l'ennesima figura goffa. Accusare di "aver ridotto all'osso la struttura comunale" chi ha fatto concorsi pubblici, assumendo più di 50 persone a tempo indeterminato in comune, quando Conoci in un anno e mezzo ha bloccato tutti i concorsi è, infatti, goffo e anche un po' patetico. Tra l’altro, anche per i dirigenti ha trovato i bandi pronti per le assunzioni, ma ha preferito attendere anche un anno per trovare chi a tutti i costi voleva in organico, senza definire ruoli e pesature dei carichi di lavoro. Sentire poi parlare di "aver ereditato una programmazione assente" - proseguono dal centrosinistra - da un sindaco che, l'unica cosa che sta facendo è agire in continuità grazie a progetti, finanziamenti e opere pubbliche progettate e messe in cantiere da chi lo ha preceduto, è addirittura offensivo al buon senso comune. 

"La verità - sentenziano Gabriella Esposito, Pietro Sartore, Mario Bruno, Mimmo Pirisi, Valdo Di Nolfo, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras - è che tutti i nodi vengono al pettine: otto liste, di cui alcune disconosciute dopo le elezioni dallo stesso Conoci, compresa la sua, create solo per abbattere il Sindaco allora in carica, non sono di per se’ sufficienti per governare. Tanto più se il primo cittadino appare sordo alle legittime aspirazioni del Consiglio Comunale e si limita a dire ai suoi: non esagerate! Con una velata minaccia di mandare altrimenti tutti a casa. Esagerare, su cosa? Quando sei forze partitiche di maggioranza esprimono l’insufficienza dell’azione politica, sempre più avvertita in città, in un momento difficile come quello che viviamo, non si può non cogliere l’allarme e la difficoltà evidente di dare risposte ai cittadini e alle imprese”, concludono dall'opposizione. 

Cronaca

Olbia: scuole chiuse dalle 13.00 di domani e per tutta la giornata di sabato
Il sindaco Settimo Nizzi, visto il bollettino emanato dalla protezione civile di allerta rossa per forti piogge e rischio idrogeologico, ha disposto per la giornata di venerdì 27 settembre, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private e dei centri per l’infanzia nel territorio del Comune di Olbia a partire dalle ore 1...

Olbia: fine settimana all'insegna nel maltempo, in arrivo forti piogge
La protezione civile ha emanato un bollettino di condizioni metereologiche avverse a partire dalle 18.00 della giornata di domani venerdì 27 novembre. Il rischio idrogeologico è così suddiviso: - codice ROSSO (criticità ELEVATA) sulle aree dell’ Iglesiente, del Campidano, del Flumendosa Flumineddu e Gall...

Nuoro: supporto psicologico telefonico ai parenti dei pazienti covid
È attivo il servizio telefonico di assistenza psicologica rivolto ai familiari dei pazienti dei reparti Covid dell’ospedale San Francesco di Nuoro e agli ex-pazienti del nosocomio del capoluogo barbaricino nella fase post-ospedaliera. “Un servizio importante sul piano dell’umanizzazione del cure”, dichiara l’assessore regio...

I Riformatori chiedono un sostegno economico per l’assistenza agli anziani
«Un intervento di sostegno economico da parte della Regione per aiutare le famiglie a sostenere la retta di accoglienza degli anziani ed un sostegno una tantum per le strutture di accoglienza» è quando chiede Aldo Salaris, a nome del gruppo dei Riformatori Sardi in consiglio regionale, al Presidente Christian Solinas e all’Assessore alla Sanità Mar...

Uniss: gli auguri al nuovo Rettore dal Presidente Pais
"Congratulazioni e auguri di buon lavoro”. Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais ha inviato al nuovo Rettore dell’Università di Sassari Gavino Mariotti le felicitazioni per il prestigioso incarico che da ieri ricopre. “La Sua esperienza e la Sua competenza – scrive il Presidente Pais – saranno preziose per l...

UNICEF: nuovo rapporto su HIV-AIDS nei bambini e giovani
Secondo il nuovo rapporto dell’UNICEF, nel 2019, quasi ogni minuto e quaranta secondi un bambino o un giovane sotto i 20 anni è stato contagiato dall’HIV, portando il numero totale di bambini e giovani che convivono con l’HIV a 2,8 milioni. Il rapporto evidenzia come i bambini siano lasciati indietro nella lotta contro l’HIV. 

Olbia: a 7 anni dall' alluvione bando per ricostruire il ponte sul Rio Enas
Anas , Gruppo FS Italiane,  ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale, un bando del valore di 5,4 milioni di euro per i lavori di ricostruzione del ponte sul Rio Enas, in territorio comunale di Olbia, crollato a seguito degli eventi alluvionali del 18 e 19 novembre del 2013.   La durata dell' app...

Olbia: al via le iscrizioni all' Unitre per l' Anno Accademico 2020/21
A partire da lunedì 30 novembre, dalle ore 10 alle ore 12, presso la sede Unitre in via Udine snc porta n. 3, sono aperte le iscrizioni all’Unitre-Olbia per l’Anno Accademico 2020/2021.Tenuto conto della particolare situazione economica e sanitaria del momento, il Consiglio Direttivo ha fissato la quota associativa in euro 50 (s...

Mariotti nuovo Rettore dell'Uniss. Gli auguri dell'AOU
Il professor Gavino Mariotti  è il nuovo Rettore dell'Università degli Studi di Sassari eletto per il sessennio 2020/2021 – 2025/2026. Ha ottenuto nella seconda votazione 366 voti, a fronte dei 188 di Gian Paolo Demuro e dei 125 registrati da Luca Deidda, ed è il primo Magnifico che l’Ateneo di Sassari abbia eletto con il voto telematico. Prof...

Olbia: Ragnedda nuovo Presidente della Conferenza Territoriale Socio Sanitaria
Questa mattina, nella sede del museo archeologico della città, si è riunita la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria della Assl di Olbia, che ha eletto all' unanimità quale suo presidente il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda.  Durante l'incontro odierno, presieduto dal direttore della Assl di Olbia, Paolo Tauro,...