Arbus: la protezione civile consegna moto d'acqua per il soccorso in mare

-
Questa mattina, nella Marina di Gutturu e Flumini ad Arbus, la Protezione Civile regionale ha assegnato la dodicesima moto d’acqua da soccorso, con annessa attrezzatura, acquistata dall’Amministrazione regionale, all’associazione volontari di protezione civile Arbus, impegnata nelle attività di soccorso e salvamento in mare, che con professionalità e impegno garantisce il servizio di sicurezza alla balneazione. 

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato l’Assessore regionale della Difesa dell’ambiente, con delega alla Protezione civile, Gianni Lampis, il Direttore Generale della Protezione civile, Antonio Belloi. “Questo intervento - ha spiegato l’assessore Lampis - rientra in una strategia che mira ad elevare il livello di sicurezza dei litorali. Potersi dotare di mezzi di soccorso ausiliari è fondamentale per il comune della Costa Verde con 47 chilometri di coste, un mare particolarmente esposto al maestrale e quindi con un maggiore indice di pericolosità per i bagnanti che le frequentano durante l’estate. Le moto d’acqua - ha aggiunto l’esponente della Giunta Solinas - garantiscono velocità d’azione e d’intervento. Possono presidiare lunghi tratti di mare e intervenire prontamente per la salvaguardia della vita umana in mare”. 

Tale azione rientra in un più ampio programma di investimenti promossi dalla Giunta Regionale, per garantire la sicurezza e il presidio delle coste, soprattutto durante la stagione estiva, dotandosi di mezzi sofisticati in grado di agire nelle situazioni di emergenza. L’utilizzo di questi mezzi di soccorso si è rivelato in molti casi vincente. Gli acqua scooter, infatti, sono dotati di un potente motore ad idrogetto, in grado di intervenire rapidamente laddove le condizioni metereologiche impediscono l’utilizzo delle imbarcazioni di soccorso tradizionali. 

“L’assegnazione di questo tipo di mezzi nautici - ha concluso Lampis - è un atto di responsabilità e non solo di generosità. Rappresenta un impegno non solo per l’amministrazione regionale, ma soprattutto per l’associazione affidataria, a cui va il nostro ringraziamento, che dovrà garantire un buon uso del mezzo sfruttando al massimo le sue potenzialità e capacità di azione. La Costa Verde, oggi, grazie alle misure di prevenzione sul rischio balneare sarà sicuramente più sicura". 

Photogallery:

Cronaca

Sardegna: 1 milione di euro per il ripristino delle infrastrutture danneggiate
"Siamo impegnati nel lavoro di ricognizione dei territori per intervenire con misure di ripristino delle opere finalizzate alla messa in sicurezza. In quest’ottica abbiamo chiesto a Comuni ed Enti locali di segnalare le situazioni che necessitano di maggiore attenzione e tempestività perché solo con un coordinamento efficace tra Enti e Istituzioni ...

Santa Teresa di Gallura: ragazzo positivo al Covid rientrato dalla Croazia
Come avevano fatto qualche settimana fa il Sindaco di Palau e quello di Olbia,   un altro Primo cittadino Gallurese interviene con un comunicato stampa per dare notizia ai suoi concittadini di un soggetto positivo al covid. "Cari concittadini, - scrive nella giornata di ieri 9 agosto Stefano Ilario Pisciottu rivol...

Solinas firma la proroga di registrazione  per chi entra in Sardegna
Il governatore Christian Solinas, considerando  il carattere attuale di una nuova diffusione dell'epidemia e l'andamento dei casi sul territorio nazionale, ha firmato l’ordinanza di proroga fino al 7 di Settembre, che intima l’obbligo di registrazione per tutti coloro che arrivano in Terra Sarda. La registrazione ...

Olbia: incidente a Cugnana
Incidente poco prima delle 13.00 ad Olbia in località Cugnana . Un grosso fuoristrada modello americano ha tamponato una Mercedes classe A. Ci sarebbe anche una terza auto coinvolta. Sul posto 2 ambulanze, la Polizia locale e i Carabinieri. Da chiarire le cause dell’incidente e le condizioni dei feriti. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Olbia: missiva al Sindaco per gli alberi di zona Bandinu
Continua ad Olbia la protesta degli abitanti di zona Bandinu per lo “scempio degli alberi di via Imperia”. Il Sindaco Settimo Nizzi, nel nome di una rivalutazione urbanistica della via e della zona, ha fatto abbattere qualche settimana fa 43 alberi. Il 4 di Agosto, quello che doveva essere un confronto chiarificatore con i cittadini si è trasform...

Alghero: il turno allo sportello si prenota dalla  spiaggia
Anche durante il mese di agosto, gli uffici postali di Alghero e delle frazioni continueranno ad essere a disposizione per tutti i servizi. In particolare sarà disponibile al pubblico, secondo il consueto orario fino alle 19.05 e il sabato fino alle 13.35 la sede di via Carducci, mentre le sedi di via Carrabuffas), via Enrico Costa, Fertilia e ...

Olbia: "Notte delle stelle in Basilica", alla scoperta di "San Simplicio"
“Notte sotto le stelle in Basilica”, l’ iniziativa nella notte di San Lorenzo del Museum Civitatense San Simplicio di Olbia, che mette a disposizione visite guidate da un team di archeologi alla scoperta della Basilica romanica più antica della Gallura. Interamente in granito, la chiesa è stata edificata in più riprese, la...

Olbia: aeroporto Costa Smeralda,  aereo per Parigi perde carburante
Momenti di tensione ieri, alle 22.30 all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia. Il Boeing 737 della compagnia francese Transavia, diretto a Parigi, durante le fasi di rifornimento ha avuto un problema tecnico e ha perso carburante.Immediatamente si è provveduto allo sbarco dei 122 passeggeri già a bordo. I VVf hanno messo in sicurezza ...

Aborto farmacologico: con la pillola non serve ricovero
Il Ministero della Salute ha aggiornato le linee guida per l'aborto farmacologico a 10 anni dall'introduzione della pillola abortiva RU486 nel nostro paese. Viene abolito l'obbligo del ricovero, sarà sufficiente il day hospital; l'interruzione volontaria di gravidanza (IVG) sarà inoltre possibile fino alla nona settimana e non più fino alla set...

Alghero: decine di contravvenzioni e denunce. Notte di controlli dei Carabinieri
Oltre duecento persone controllate, decine di contravvenzioni, denunce e sanzioni amministrative per detenzione e consumo di sostanza stupefacente: sono questi i numeri del servizio coordinato effettuato nella notte di sabato dalla Compagnia Carabinieri di Alghero nel centro storico della Riviera del Corallo e nel Comune di Ittiri. La ris...