La 291 SS-Alghero si farà

-
La 4 corsie arriverà a destinazione. Anche l’ultimo lotto si completerà come previsto fin dal primo progetto datato ormai più di sei anni. L’opera iniziata negli anni ottanta è stata più volte oggetto di contesa politica, arma da campagna elettorale, spilla da apporsi sul bavero al momento giusto. Oggi, all’indomani dalla sua completa – e speriamo ultima – approvazione non mancano i ringraziamenti e le corse con la bandierina per ricordare chi si è speso più di altri per la sua nuova approvazione. Sta di fatto che il problema era completamente politico e con le manovre politiche è stato risolto. Nessun errore nella forma, nel progetto o nella destinazione di fondi. Pura interpretazione politica delle norme che in Italia consente o non consente in base a quanto le si legga in maniera più o meno restrittiva. 

“Il problema era a Roma e a Roma è stato risolto”. Ha esordito la deputata del Movimento 5 stelle Paola Deiana commentando la decisione. Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla SS 291. “La strada è stata lunga e tortuosa, fin dall'inizio del mio mandato mi sono presa questa responsabilità per l'importanza che questa strada rappresenta per il mio territorio, considerato chiaramente che si tratta di una delle principali arterie stradali della Sardegna – sottolinea la deputata - Il mio primo obiettivo è stato quello di non perdere i finanziamenti, è così è stato”.  
“La strada per risolvere era solo quella ricercata insieme nei giorni scorsi al MIT e annunciata dal Ministro Paola De Micheli, che ringrazio di cuore. Una grande gioia per una strada, la Sassari Alghero, che può finalmente completarsi”, fa eco l’ex sindaco Mario Bruno. L’ultimo lotto della strada a 4 corsie permetterà di collegare l’aeroporto di Alghero, il porto di Porto Torres e l’aeroporto di Olbia. Un’arteria importante che rappresenta una reale occasione di sviluppo. 

“La decisione – sottolinea il presidente del consiglio Michele Pais – è un atto dovuto. Si tratta di una strada fondamentale non solo per la viabilità del nord, ma per lo sviluppo dell’intera isola. La Sardegna non può continuare ad avere infrastrutture vecchie e non sicure. Questo deve essere solo il primo passo verso una rete isolana viaria di qualità”, conclude Pais. “Un risultato che premia la costanza e l’azione istituzionale e politica attuata – commenta il sindaco Mario Conoci - Saremo ora altrettanto attenti e vigili affinché il proseguo dell’iter porti al più presto all’avvio dei lavori e alla realizzazione dell’opera”. 

Va colta e sostenuta ora l’opportunità di realizzare l’opera con tempestività, con le modalità previste per le grandi opere di rilevanza strategica che “con il recente decreto semplificazioni prevede anche la nomina di un commissario straordinario in deroga alle disposizioni in materia di appalti pubblici”. La geografia della cittadina potrebbe ora cambiare, con un ingresso moderno, che richiama le grandi città metropolitane e le arterie nei pressi degli aeroporti. Il completamento della 4 corsie va ora ad intersecarsi con lo sblocco della procedura per la realizzazione della circonvallazione che unisce le zone nord e sud della città e che permetterà, con il progetto di sviluppo infrastrutturale della città di Alghero e dell’intero nord ovest, un reale sviluppo.

Cronaca

Sardegna: 1 milione di euro per il ripristino delle infrastrutture danneggiate
"Siamo impegnati nel lavoro di ricognizione dei territori per intervenire con misure di ripristino delle opere finalizzate alla messa in sicurezza. In quest’ottica abbiamo chiesto a Comuni ed Enti locali di segnalare le situazioni che necessitano di maggiore attenzione e tempestività perché solo con un coordinamento efficace tra Enti e Istituzioni ...

Santa Teresa di Gallura: ragazzo positivo al Covid rientrato dalla Croazia
Come avevano fatto qualche settimana fa il Sindaco di Palau e quello di Olbia,   un altro Primo cittadino Gallurese interviene con un comunicato stampa per dare notizia ai suoi concittadini di un soggetto positivo al covid. "Cari concittadini, - scrive nella giornata di ieri 9 agosto Stefano Ilario Pisciottu rivol...

Solinas firma la proroga di registrazione  per chi entra in Sardegna
Il governatore Christian Solinas, considerando  il carattere attuale di una nuova diffusione dell'epidemia e l'andamento dei casi sul territorio nazionale, ha firmato l’ordinanza di proroga fino al 7 di Settembre, che intima l’obbligo di registrazione per tutti coloro che arrivano in Terra Sarda. La registrazione ...

Olbia: incidente a Cugnana
Incidente poco prima delle 13.00 ad Olbia in località Cugnana . Un grosso fuoristrada modello americano ha tamponato una Mercedes classe A. Ci sarebbe anche una terza auto coinvolta. Sul posto 2 ambulanze, la Polizia locale e i Carabinieri. Da chiarire le cause dell’incidente e le condizioni dei feriti. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Olbia: missiva al Sindaco per gli alberi di zona Bandinu
Continua ad Olbia la protesta degli abitanti di zona Bandinu per lo “scempio degli alberi di via Imperia”. Il Sindaco Settimo Nizzi, nel nome di una rivalutazione urbanistica della via e della zona, ha fatto abbattere qualche settimana fa 43 alberi. Il 4 di Agosto, quello che doveva essere un confronto chiarificatore con i cittadini si è trasform...

Alghero: il turno allo sportello si prenota dalla  spiaggia
Anche durante il mese di agosto, gli uffici postali di Alghero e delle frazioni continueranno ad essere a disposizione per tutti i servizi. In particolare sarà disponibile al pubblico, secondo il consueto orario fino alle 19.05 e il sabato fino alle 13.35 la sede di via Carducci, mentre le sedi di via Carrabuffas), via Enrico Costa, Fertilia e ...

Olbia: "Notte delle stelle in Basilica", alla scoperta di "San Simplicio"
“Notte sotto le stelle in Basilica”, l’ iniziativa nella notte di San Lorenzo del Museum Civitatense San Simplicio di Olbia, che mette a disposizione visite guidate da un team di archeologi alla scoperta della Basilica romanica più antica della Gallura. Interamente in granito, la chiesa è stata edificata in più riprese, la...

Olbia: aeroporto Costa Smeralda,  aereo per Parigi perde carburante
Momenti di tensione ieri, alle 22.30 all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia. Il Boeing 737 della compagnia francese Transavia, diretto a Parigi, durante le fasi di rifornimento ha avuto un problema tecnico e ha perso carburante.Immediatamente si è provveduto allo sbarco dei 122 passeggeri già a bordo. I VVf hanno messo in sicurezza ...

Aborto farmacologico: con la pillola non serve ricovero
Il Ministero della Salute ha aggiornato le linee guida per l'aborto farmacologico a 10 anni dall'introduzione della pillola abortiva RU486 nel nostro paese. Viene abolito l'obbligo del ricovero, sarà sufficiente il day hospital; l'interruzione volontaria di gravidanza (IVG) sarà inoltre possibile fino alla nona settimana e non più fino alla set...

Alghero: decine di contravvenzioni e denunce. Notte di controlli dei Carabinieri
Oltre duecento persone controllate, decine di contravvenzioni, denunce e sanzioni amministrative per detenzione e consumo di sostanza stupefacente: sono questi i numeri del servizio coordinato effettuato nella notte di sabato dalla Compagnia Carabinieri di Alghero nel centro storico della Riviera del Corallo e nel Comune di Ittiri. La ris...