Informatori scientifici dell'isola ancora in lockdown. Allarme dei sindacati

-
I 1500 informatori scientifici della Sardegna sono gli unici in tutta Italia a non aver ripreso la loro attività negli ospedali: a sollevare il problema sono le categorie di settore, Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, che hanno inviato una rischiesta di incontro urgente all’assessore alla Sanità.  

“Registriamo un notevole e preoccupante ritardo da parte della Regione – hanno detto i segretari regionali Francesco Garau (Filctem), Marco Nappi (Femca) e Piero Loi (Uiltec) - sulla complessiva ripartenza del sistema sanitario e, per quanto riguarda il nostro comparto, sulle linee guida per l’attività degli operatori scientifici che rappresenta un supporto per i medici ospedalieri, non solo quelli degli ambulatori specialistici, o i medici di base e i pediatri”. 

La Regione infatti, il 28 maggio ha deliberato il via libera alla ripresa dell’attività scientifica negli studi professionali e ambulatori degli specialisti, dei medici di medicina generale e dei pediatri, ma non ha sdoganato l’attività di informazione scientifica in ambito ospedaliero, provocando l’interruzione di un servizio di pubblico interesse finalizzato al corretto uso dei medicinali e inibendo la sua funzione di farmacovigilanza e di informazione sulle variazioni delle schede tecniche dei farmaci.  

“Stiamo parlando di 1500 professionisti della salute altamente qualificati, che si trovano già in condizioni di difficoltà economica per il lungo lockdown e che ora hanno urgente necessità di riprendere a pieno ritmo la loro attività”, hanno detto Garau, Nappi e Loi, sottolineando l’importante ruolo svolto dagli operatori nell’informare la classe medica sul corretto utilizzo dei medicinali: “Una attività che ha necessità, come tante altre di pari importanza, di essere svolta in presenza con tutte le tutele e i protocolli necessari”.

Cronaca

Alghero: la Rete delle Donne non abbassa la guardia sul femminicidio di Michela
Trent'anni di carcere, contro una richiesta di ergastolo dell'accusa, è la pena inflitta il 24 ottobre 2019 a Marcello Tilloca, reo confesso del femminicidio ai danni della moglie Michela Fiori, strangolata il 23 dicembre 2018 nella loro casa di Alghero; il massimo della pena che il nostro codice contempla in caso di procedimento abbreviato.&nb...

Olbia: disincagliato il cargo della Grimaldi
Alle ore 10:45 di oggi, dopo appena 24 ore dall’evento, la M/N della Compagnia Grimaldi “Eurocargo Valencia” è stata liberata dal basso fondale nel quale era rimasta bloccata alle 4 di ieri mattina, durante le operazioni di ormeggio in banchina. Grazie al coordinamento delle operazioni ad opera della Capitaneria di Porto di Olbia e del suo Comandan...

Cagliari: incidente stradale a Calamosca, un codice rosso
La squadra di pronto intervento "4A",  del distaccamento cittadino della sede distaccata del portuale di Cagliari, è intervenuta intorno alle 6:15 in viale Calamosca a Cagliari per un incidente stradale dove per cause ancora da accertare, un autovettura in velocità ha perso il controllo ribaltandosi con cinque persone a bordo, il bilancio e...

Cagliari e Assemini: a fuoco due auto
 Interventi dei Vigili del Fuoco del Comando di Cagliari nella notte per l'incendio di  due autovetture. In via Conte Biancamano a Cagliari è stato spento il rogo di un'auto oin sosta dalla squadra di pronto intervento "4A" dei Vigili del Fuoco del distaccamento cittadino della sede distaccata portuale di Cagliari. Gli operatori VVF ...

AOU Sassari: da lunedì nuovo ingresso al Palazzo Rosa
Sarà aperto da lunedì 6 luglio il nuovo ingresso al Palazzo Rosa per l'utenza che deve effettuare esami di laboratorio o sottoporsi a visita specialistica. L'accesso al Palazzo Rosa avverrà dal cancello all'incrocio tra via Monte Grappa e via Padre Manzella. In questa area di accesso è stata realizzata una sala d'attesa con un nuovo sistema di i...

Alghero: principio di incendio a Maria Pia
Principio di incendio nella pineta di Maria Pia intorno alle 15:00. Fortunatamente la segnalazione di alcuni passanti che hanno allertato i gestori dello stabilimento Hermeu e de bar La Pinetamha garantito il pronto intervento dei Vigili del Fuoco. L'incendio è stato circoscritto e l'area è stata bonificata dall'intervento dei pompieri.

Olbia: nave Grimaldi incagliata vicino al porto
Incidente stamattina per una nave merci della compagnia Grimaldi Lines rimasta incagliata nel porto di Olbia, nella zona antistante il molo Cocciani.L’eurocargo Valencia era partito ieri da Livorno e sarebbe dovuta arrivare ad Olbia alle 4 di questa mattina per una sosta di poche ore. Proprio in quel tratto ci sono diversi allevamenti di coz...

Castelsardo: incendio a Lu Bagnu, distrutte un'auto e un furgone
Intorno alle 04:30 la Sala operativa del Comando VVF di Sassari ha ricevuto richiesta di intervento per l’incendio di una autovettura e di un furgone avvenuto a Lu Bagnu. Sul posto è stata inviata la squadra operativa dalla sede centrale. I Vigili del Fuoco hanno immediatamente provved...

Olbia: tavolo tecnico per il rientro a scuola
Al via ieri, nell’ex aula consiliare del Comune di Olbia, la prima riunione del tavolo tecnico istituito in vista della riapertura della scuola. Hanno partecipato all’ incontro Sabrina Serra, Assessora alla Cultura, i Dirigenti Scolastici delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado, il Geometra dell’Ufficio Tecnico, il Fu...